Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /home/progetti/www.homeconcert.org/admin/inc/main.lib.php:621) in /home/progetti/www.homeconcert.org/inc/setlang.inc.php on line 27
Home Concert http://www.homeconcert.org/news/ RSS Feed by Home Concert it-it Home Concert The Big Christmas Concert! http://www.homeconcert.org/news//TheBigChristmasConcert

]]>
1 2014-12-15T00:00:00Z-0800
Sabato 5 novembre 2011, ore 21:15, alla Stalla di Nando http://www.homeconcert.org/news/Concerti/BalkanStoriesNovembre

Balkan Stories!

Balkan Stories è un concerto di musiche tradizionali balcaniche, che mette in risalto tutte le oscillazioni culturali e le reciproche impollinazioni musicali di quella tradizione culturale.

Sono canti e musiche che derivano dalla tradizione orale balcanica, che è parte integrante dell'anima di tutti i popoli che quelle terre abitano, ma sorprendentemente non lontana, ed affascinante, per l'ascoltatore occidentale di oggi.

Se i Balcani sono veramente il grande segreto tra l'Oriente e l'Occidente, il programma di questa sera vorrebbe essere una delle chiavi possibili per la sua comprensione. La musica tradizionale, quella vera, è archeologia della memoria e linfa vitale, spirito e corpo. Nessuna delle numerose stratificazioni storico-culturali che la compongono, presa singolarmente, può rendere la complessità dell'essere sonoro dei Balcani.

Musica modale e strumenti etnici originali dell'area balcanica e mediterranea interpretati secondo le tecniche di esecuzione e la tradizione orale.
Canti che parlano delle pulsioni umane universali, dei sentimenti e della vita; tra lo struggimento infinito e l'allegria feroce: canti di festa, di amori, di piante, d'acqua, di animali, di magia, canti senza tempo che parlano, eccome, anche alle nuove generazioni cresciute sul cemento, con gli occhi incollati agli schermi dei computer.


Barbara Zanoni canto
Igor Niego Tarabuk
Aleksandar Sasha Karlić canto, ud, tambura, tapan e direzione


La casa di Tiziana e Ferdinando Cerbone, è in via Canalazzo n. 43 a Massalombarda, tel. 0545 83345. Venendo da Imola, sulla via Lughese, dopo Mordano si oltrepassa il passaggio a livello in direzione Lugo e, dopo il curvone a destra, la via Canalazzo è la prima a sinistra (occhio che è a gomito ). La casa è sulla sinistra, avanti circa 1 km, facilmente riconoscibile ed illuminata ad hoc.

]]>
1 2011-11-01T00:00:00Z-0700